Il letto Alvar vince il GOOD DESIGN Award 2016

Il Good Design Award, fondato nel 1950 e organizzato dal Chicago Athenaeum - Museo di Architettura e Design - in collaborazione con lo European Centre for Architecture, Art, Design and Urban Studies, è uno dei premi dedicati al design maggiormente riconosciuti a livello internazionale.
Per il 2016, la giuria ha selezionato 900 nuovi prodotti e progetti provenienti da più di 46 paesi in tutto il mondo, premiandoli per il loro spirito innovativo.
I vincitori saranno pubblicati nell’Annuario Good Design 2016-2017.

La caratteristica principale del letto Alvar, disegnato da Giuseppe Viganò, è rappresentata dalla possibilità di ‘plasmare’ il letto a seconda delle proprie esigenze, grazie alla combinazione di piattaforme imbottite studiate per creare la testata, il giroletto e la pediera del letto, scegliendo tra diverse forme e composizioni. Il letto è dotato anche di comodino integrabile.
L’alto livello di personalizzazione riguarda inoltre il tipo di trapuntatura, il rivestimento – completamente sfoderabile - ed il colore (è possibile inserire fino a un massimo di 8 differenti tessuti/pelli).  
Nella versione singola, Alvar diventa all’occorrenza un versatile letto-divano, rappresentando una pratica soluzione d’arredo per diverse occasioni d’uso.